LA STORIA

BOYS S.A.N. SEZ. ROMA

Negli anni 70 a Roma c’erano molti ragazzi aggregati in club o pseudo club neroazzurri,da lì nel 1979 si staccarono alcuni ragazzi che già frequentavano gli spalti,attratti dal fermento ultras italiano volevano qualcosa di più che essere un inter club.

lazio8990

Dall’Inter club 11 stelle, Maurizio (il presidente) seguito da un gruppo storico, formato da Gianni (spillo), Marco (er riccio), Pino (er negro), Sergetto, Renatone, Umberto (er Bokassa) ,Franco (er Lucertola), Stefanino, Zabbarah e molti altri … danno vita ai boys San sezione Roma.

Il nucleo era composto da una trentina di ragazzi fra i 18 ed i 25 anni di diverse estrazioni sociali,politicamente erano anni di lotte nelle strade, i cosiddetti ‘anni di piombo”e la maggioranza dei ragazzi simpatizzavano per la destra,ma erano presenti anche alcuni elementi attivi con la sinistra.

L’anno prima a Roma Luigi il pantera e Remo  con altri ragazzi diedero vita alle pantere nerazzurre , poi confluiti nei Boys sez. Roma , ma che hanno lasciato un buon ricordo a chi ha avuto l’onore di farne la conoscenza.

festa della Curva Nord

La prova generale per questo gruppo di ragazzi e per tutti i tifosi neroazzurri della capitale fu la finale della coppa Italia contro il Napoli giocata a Roma nel 1979,che vide l’Inter vincere per 2 a 1,la curva sud era gremita di vessilli neroazzurri in tutta la parte superiore ed un gruppo di napoletani che provo’ ad impostare il tifo fu “spostato “ in curva nord dalle forze dell’ordine perché la situazione per loro non si stava mettendo bene.

L’esordio del primo striscione fu a Milano il 24 febbraio del 1980 ( Inter – catanzaro vinta per 3 a 1 ) in seguito lo striscione fu portato in altre partite fino all’ apoteosi delle ultime 3 partite dello scudetto del 79/80: (Inter- roma), (fiorentina -Inter)  (Inter-ascoli) trasferte, in cui molte persone parteciparono ed il gruppo inizio a farsi vedere sempre più costantemente, sempre nella parte destra della Curva Nord vicino alle ” Aquile ” , inter club in quel periodo presente e posizionato in quella parte dello stadio .

Col passar del tempo molti ragazzi si sono succeduti … Alcuni non sono più tra noi … Altri hanno mollato .. ma tanti altri hanno continuato a portare alto il nome dei Boys sez. Roma … Danielone , Carletto, Mauretto, Robertino ,Massimo, Robertone … Per arrivare a Dario, Ferruccio . Ora il gruppo conta più di 300 iscritti .. e tanti altri sono al seguito … e anche quest’anno, come ogni anno … saremo ancora una volta al seguito della fc. Internazionale Milano 1908 … ” perché i giocatori passano … Ma noi ci saremo … SEMPRE !!! 🖤💙 “